IMG_20180718_181057[1].jpg                  zizu.jpg

  

Salvatore La Loggia, Chiara Di Marco, con il piccolo Zaccaria (2 anni) provengono dalla Diocesi di Milano, e sono partiti in Algeria nel luglio 2018.

Il progetto in cui la famiglia La Loggia si è inserita è ad Algeri; in particolar modo opereranno nel quartiere di El Biar, dove abitano, e nei quartieri limitrofi tra cui la Casbah e Bab el Oued.

Salvatore e Chiara lavoreranno con bambini e giovani algerini nel nuovo programma di animazione territoriale “El-Jisr” (in arabo, “Il Ponte”), un progetto a livello culturale che ha come obiettivo quello di organizzare:

  • Sessioni di formazione e atelier nell’ambito dell’intercultura, del teatro e della musica;
  • Scambi culturali a livello nazionale ed internazionale (settimana dell’intercultura WOW, atelier JAM, Jeunes Algeriens du Monde etc..)
  • Eventi (spettacoli, esposizioni, concerti)

L’ufficio culturale, nel quale collaboreranno anche educatori algerini, prende spunto dall’ufficio Mondialità di Milano, attivo in tal senso già da anni.

Le attività proposte hanno come scopo principale quello di accompagnare i giovani nella crescita mettendoli all’ascolto dei propri bisogni e desideri per aiutarli a svilupparsi come persone attive e aperte, motori di cambiamento nella conoscenza e nel rispetto di sé e dell’altro.

Salvatore e Chiara, in parallelo al progetto di El-Jisr, svolgeranno anche attività con la scuola italiana, la comunità cristiana e nella Cappellania degli universitari subsahariani che studiano ad Algeri.

Per saperne di più e sostenere concretamente questo progetto clicca qui: Progetto K671

 

Contattaci

   Via Mosé Bianchi 94 – 20149 Milano

   Tel. 02/43.822.1

   Fax 02/43.822.901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Read more