scuola papa francesco

BRASILE AMAPA'

K527 - CORSO PER TECNICI RADIO TELEVISIVI

p. Claudio Pighin

Mezzi di comunicazione sociale   

PROGETTO COMPLETATO 

Belém do Pará, che conta 2 milioni di abitanti, è una città che ha subito l'influenza dei colonizzatori portoghesi. La situazione sociale è varia, vi sono famiglie ricchissime ma anche tanti poveri che vivono di espedienti. Padre Claudio Pighin, missionario PIME, ha aperto la scuola di comunicazioni sociali "Papa Francesco", in cui gli studenti si esercitano nella scrittura giornalistica, nella fotografia o nelle lingue; in questo modo si vuol andare incontro a chi nella vita può progredire, pur non avendo le condizioni economiche favorevoli.

La Fondazione Pime ha contributo di Euro 32.610 al fine di sosternere un nuovo corso per tecnici radio-televisivi che:
- prepara alla creazione, produzione e diffusione di programmi radiofonici e televisivi.
- fornisce tecniche di selezione musicale, montaggio video, tracce, vignette, jingles, spot ed effetti speciali.
- crea competenze nell'ambito redazionale per i mezzi di comunicazione e nella produzione giornalistica.
- prevede l'utilizzo di apparecchiature analogiche e digitali per gli studi di registrazione.

Beneficiari diretti del progetto sono circa 40 giovani.. 

LEGGI QUI LA SCHEDA DEL PROGETTO

 

I PROGETTI sono interventi di sviluppo che la Fondazione Pime Onlus promuove in realtà legate ai missionari del Pime.

L'UFFICIO AIUTO MISSIONI del Centro missionario Pime di Milano ne ha promossi oltre 500 negli ultimi quindici anni

DOVE SIAMO

via Monte Rosa 81, 20149 Milano

 

ORARI:

dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30 e dalle 14 alle 17

 

CONTATTI

Telefono 02/43.822.315
mail: progetti@pimemilano.com

SOSTIENI ORA UN PROGETTO DI SVILUPPO

Contattaci

   Via Monte Rosa 81 – 20149 Milano

   Tel. 02/43.822.1

   Fax 02/43.822.901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Read more