INDIA

Il Signore Risorto riempia i vostri cuori

padre MARTINO

Cari genitori adottivi,
Buona Pasqua a tutti voi. Noi preghiamo perché le benedizioni del Signore risorto possano riempire il vostro cuore e la vostra famiglia.
Un grande grazie a tutti i genitori adottivi che hanno inviato le cartoline degli auguri per Natale. Grazie di cuore a tutti voi carissimi per il vostro pensiero ai bambini poveri e bisognosi e per i vostri sacrifici: in un momento di crisi economica il vostro gesto assume un valore ancora più importante. Tutti noi vi ricordiamo con affetto e con riconoscenza. Siete sempre presenti nelle nostre preghiere affinché il Signore sia sempre accanto a voi e vi dia la forza per portare avanti le vostre famiglie.
Abbiamo avuto il piacere della visita del direttore del PIME di Milano, Rev.do P. Alberto Caccaro e il suo amministratore Sig. Andrea Ferrari. Abbiamo fatto visita insieme a tre scuole. Hanno partecipato all'assemblea degli studenti nella quale hanno consegnato le pagelle agli studenti più meritevoli di ogni classe. Hanno assistito agli spettacoli preparati dagli studenti.
Il 1 febbraio alcuni nostri bambini hanno ricevuto il dono della Prima Comunione e la santa cresima nella nostra cattedrale a Fatimanagar. Erano contentissimi e felici e hanno festeggiato questa gioiosa e speciale occasione.
Il 13, 14 e 15 gennaio il nostro ufficio, in collaborazione con il centro diocesano per i giovani, ha organizzato un seminario a Karunapuram in un collegio. Mille cinque cento studenti di pre-università e dell'università hanno partecipato a questi tre giorni di seminario. Il nostro vescovo ed altri relatori hanno parlato sui vari temi che riguardano i giovani. Sono state rappresentate scene della Bibbia e gli spettacoli più belli sono stati premiati. La nostra diocesi di Warangal ha costruito una scuola in onore e con profonda gratitudine per colui che è stato il nostro primo vescovo italiano. Il ministero del grande missionario del PIME, mons. Apphomsus Beretta, è durato trentatré anni e si è orientato a garantire l'educazione agli studenti poveri a Fatimanagar. Il 23 di gennaio ha celebrato il venticinquesimo anniversario della sua fondazione. Alcuni nostri bambini frequentano questa scuola. Hanno partecipato alla messa di ringraziamento e poi hanno organizzato un grande spettacolo di danze e un bellissimo programma sull' arrivo dei missionari e sull'inizio della missione in questa zona. Erano gli italiani Mons. Alphomsus Beretta e altri missionari del PIME. Questa zona di Fatimanage, circa 60 anni fa, era tutta foresta. Adesso è una zona cattolica con tre grandi scuole , due ospedali, una casa per anziani soli e poveri, una casa per i bambini con HIV AIDS, una casa per adulti poveri disabili mentali, un centro sociale per svolgere i programmi di sviluppo nei villaggi, un centro per i giovani, un centro pastorale, due ostelli per bambini poveri che frequentano le scuole e tre conventi delle suore. I bambini prendono molto sul serio il tempo della Quaresima. Fanno promessa di comportarsi bene e di impegnarsi di più sia a scuola che in azioni di carità. Partecipano alla via crucis il mercoledì e il venerdì.
Nel mese di gennaio hanno fatto gli esami scritti del secondo semestre. Alcuni hanno ottenuto bei voti ed altri devono impegnarsi di più. Gli esami finali saranno tenuti nella terza settimana di marzo e gli altri nella prima settimana di aprile e poi le scuole saranno chiuse per le vacanze estive che durano fino alla prima settimana di giugno. Tutti devono affrontare il caldo: 43-45 gradi. Durante l'estate io farò le visite ai nostri bambini nelle loro parrocchie. Tutti si troveranno nei propri villaggi perché le scuole saranno chiuse. Durante le visite incontrerò i genitori, i bambini, i parroci e i catechisti per seguire il progresso scolastico e per l'esame di catechismo. Porterò i vostri auguri a tutti i bambini.
La nostra diocesi di Warangal sta preparando la festa annuale della sua patrona 'La Signora di Fatima' il 12 e 13 di marzo. Da tutte le parrocchie verranno cattolici e non cristiani per mostrare la loro devozione e la loro gratitudine alla Mamma celeste. Porteranno la statua della Madonna su un carro allestito per l'occasione nelle strade di Fatimanagr la sera del 12 marzo. Dopo la processione ci sarà l'adorazione eucaristica. Il 13 mattina la messa solenne sarà concelebrata da due vescovi e più di cento sacerdoti. Dopo la messa gli studenti che hanno ricevuto i voti più alti con 'cum laude' nell'esame scritto del catechismo delle scuole cattoliche riceveranno un premio dal vescovo. Sono contento che alcuni dei nostri bambini riceveranno questi riconoscimenti. Sono particolarmente felice di dirvi che tre ragazzi del nostro programma sono entrati nel seminario per diventare prete. Dopo gli studi di pre-università hanno fatto questa scelta. Nel passato alcuni nostri ragazzi sono diventati preti per la diocesi di Warangal. Stanno facendo un buon lavoro nel loro ministero pastorale nelle varie parrocchie. Tutti sono grati ai loro genitori adottivi.
Il gioco preferito di tanti bambini/ragazzi è il cricket. Siamo in clima di campionato internazionale di cricket: giocano in Australia e Nuova Zelanda e sono contenti e soddisfatti per la vittoria dell'India sul Pakistan e sul Sud Africa.
Vi descrivo una giornata tipo a scuola. Ogni giorno alle 9 la scuola comincia con I'adunanza, che qui si chiama "assembly". Si apre con un breve esercizio fisico: attenti, riposo, attenti, riposo. Continua con l'annuncio ufficiale della data, giorno della settimana, ecc. Poi c'è la preghiera, fatta a mani giunte, una bella posizione Indiana verso Dio, che è Verità e Creazione. Poi tutti i bambini stendono la mano destra per fare una solenne promessa di essere bravi e onesti cittadini. Finita la cerimonia iniziale, si passa alla lettura del titoli di prima pagina del quotidiano locale e qualche altra importante notizia nazionale ed internazionale. L'altoparlante e il tamburo danno la cadenza della marcia e tutti gli studenti sfilano davanti al podio dove la "Preside" saluta e da' il benvenuto alla scuola.
Le classi sono tutte uguali, ma non c'è una classe esattamente uguale all'altra. Grosso modo condividono il curriculum scolastico: la scuola materna (bassa ed alta – 2 anni), poi la scuola normale (elementare – 5 anni, media – 2 anni, e superiore 3anni), poi il junior college (Liceo – 2 anni), poi il College (Università: Laurea 3-4 anni- Specializzazione 2 anni).
Vi invio i più cordiali saluti e auguri.

padre Martino

Il SOSTEGNO A DISTANZA è una forma semplice di aiuto economico continuativo a una singola persona indicata dai missionari del Pime.

L'UFFICIO AIUTO MISSIONI del Centro missionario Pime di Milano la promuove dal 1969.

DOVE SIAMO

via Monte Rosa 81, 20149 Milano

ORARI

dal lunedì al venerdì: dalle 9 alle 12,30 e dalle 14 alle 17

CONTATTI

Telefono 02/43.822.322; 02/43.822.536
mail: adozioni@pimemilano.com

ATTIVA ORA UN'ADOZIONE A DISTANZA

Contattaci

   Via Monte Rosa 81 – 20149 Milano

   Tel. 02/43.822.1

   Fax 02/43.822.901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Read more