TuttaunaltrafestaBanner2017

I CONCORRENTI DELLA SFIDA CANORA

 

Conosciamo i concorrenti della terza edizione di Chorus Contest 2016, il primo concorso per cori e gruppi musicali nel segno dell'interreligiosità e dell'intercultura. La gara vedrà confrontarsi 12 cori di tutte le religioni e nazionalità che si sfideranno con pezzi inediti e non, condividendo la fede in Dio, attraverso l'universale canale della musica. Le esibizioni si terranno domenica 22 maggio 2016 alle 16.00 e culmineranno con le premiazioni: i cori vincitori riceveranno un premio in denaro per realizzare un piccolo progetto nella loro comunità.

13177673 537273573117942 9151243723765712535 nGli Anna’s Angels sono un coro nato nel 2011 e formato da giovani liceali e universitari di fede protestante sia tedeschi (qui per motivi di studio o lavoro) che italiani. Anche se la permanenza di alcuni membri è limitata nel tempo, questo non impedisce loro di partecipare e di donarsi agli altri attraverso il canto.

Loro desiderio è mostrare come la fede sia anche giovane e coinvolgente, per questo si occupano di animare i culti della loro comunità nella Chiesa Protestante di Milano, con un repertorio che spazia da brani tradizionali a contemporanei, ed hanno scelto di partecipare anche quest’anno al Chorus Contest, dopo averlo vinto alla prima edizione ed aver finanziato col premio il progetto Rose Rosa.

13178058 537278943117405 7260171263235991565 n

Il Coro Civico Città di Magenta è nato a Magenta nel 2003 in occasione dell’inaugurazione del teatro Lirico cittadino dopo un lungo periodo di restauro. Siamo una associazione laica, no profit; crediamo nella multiculturalità e nell'incontro dei diversi pensieri etici e credi religiosi.

Abbiamo deciso di partecipare al Contest perché siamo aperti all'incontro con altri cori e al confronto artistico musicale.
Per la gara abbiamo attinto da brani del nostro repertorio,perché pur essendo un Coro Civico di impostazione laica abbiamo molti brani di grande religiosità .
Cantare per noi significa cercare armonia e bellezza facendo musica insieme, ritrovarsi per il piacere di cantare insieme.

sophia 5

Femminile Sophia Cassano Magnago (VA) nasce nel 2001 per volontà del suo direttore Stefano Torresan e di un gruppo di coriste, con lo scopo di approfondire lo studio della vocalità femminile, avvalendosi nel corso degli anni del contributo di esperti della voce, attivando veri e propri percorsi individuali di vocalità. Ci lega l’amore per il canto, per quella magia che si crea quando le voci si uniscono e diventano energia universale: quella passione che significa cantare divertendosi, sperimentare la vocalità femminile e incontrare cori di vario genere per condividere questa passione. Siamo un coro amatoriale, ma desideriamo migliorare sempre di più la performance vocale e arricchire il nostro repertorio con brani diversi che spaziano in svariati generi, anche armonizzati ad hoc per le nostre voci dal nostro direttore. A “Chorus Contest” poteremo il nostro modo di essere coro al femminile nell'incontrare altri e diversi modi di fare musica.

Liberevoci piccola

Noi del Coro Liberevoci siamo uniti dal desiderio di aiutare un missionario del Pime, padre Marco Frattini, un nostro caro amico che in questo momento opera in Ciad. Noi cerchiamo di sostenerlo da qui raccogliendo delle offerte libere dei nostri concerti. Una delle cose che amiamo di più del nostro coro è la partecipazione libera. “Libere voci” ha la porta sempre aperta e da sempre c'è chi viene, chi va, chi torna. Per noi è una ricchezza poter condividere con tante persone la nostra passione e il nostro scopo! C'è posto per chiunque lo desideri: stonato o professionista, musicista o dilettante... Per noi il canto corale rappresenta un legame, l'amicizia che ci unisce, la gioia che esprimiamo, la condivisione di ciò che siamo, la sinfonia formata dai piccoli pezzi di ognuno di noi, la preghiera che cantiamo, l'incontro in cui restiamo volentieri, l'accoglienza che troviamo e che cerchiamo di far trovare agli altri. Abbiamo deciso di partecipare al Contest perché vogliamo farci conoscere e far conoscere quello che facciamo. Inoltre ci è sembrata una bellissima occasione di scambio e dialogo per scoprire altre realtà corali e altre confessioni. 

Saintbasil Foto

Il gruppo originario del “Saint Basil's Chorus” nasce negli anni ottanta come coro polifonico a quattro voci miste della Parrocchia di S. Basilio di Milano. Dal 2015 viene costituita l’Associazione “CGS Saint Basil”, di cui il “Saint Basil’s Chorus” fa parte. Il nostro Coro, di fede cattolica cristiana, ha fatto proprio il credo di S. Agostino “Chi canta prega due volte” e il fatto che la maggior parte dei membri risieda nella medesima zona e si conosca da diversi anni, fa sì che la vera e profonda amicizia e la voglia di stare insieme per imparare e migliorare, oltre che ovviamente la passione per il canto, possano ritenersi il vero collante del Coro. Il “canto corale” consiste per noi nell’esprimere la propria passione per la musica cantando brani significativi unitamente ad altri amici che vivono lo stesso entusiasmo, nell’ascolto gli uni degli altri, in modo da creare un’armonia che permetta di condividere la bellezza e le emozioni del canto stesso. L’accoglienza, l’apertura nei confronti della diversità, la promozione e la diffusione di attività culturali, l’opera di educazione formativa dei giovani sono la missione principale della nostra associazione.

 

 Coro di Pessano Don Carlo Gnocchi

Il nostro coro nasce ufficialmente nel settembre 2014 dall'idea di un piccolo gruppo di persone già impegnate nell'animazione musicale della messa domenicale, all'interno del quale è sorta l'esigenza di fare qualcosa di "extra-liturgico", ma comunque improntato a portare il messaggio del Vangelo. L'idea si è concretizzata quando abbiamo saputo del momento di difficoltà di un'associazione presente sul nostro territorio, "La casa di Andrea", che si occupa di accogliere persone in situazione di disagio sociale. Allora abbiamo pensato di organizzare un concerto per raccogliere fondi per questo progetto. Da quel momento il nostro cantare insieme si è via via specificato intorno all'idea dell'unità e della gioia. Cantare insieme perché è bello, lavorare insieme a un progetto per dimostrare che è possibile collaborare al di là delle diverse barriere che ci dividono.
Abbiamo deciso di partecipare al Chorus Contest perché vorremmo fare un'esperienza di confronto con altre realtà che condividono con noi la passione per il canto ispirato agli ideali del nostro credo. 

Coro Mius

Siamo nati nel 2015 con l’esigenza di continuare l’esperienza incominciata fina dalla scuola elementare presso l’Istituto Maria Ausiliatrice di Castellanza. Siamo tutte ragazze dai 14 ai 19 anni e tutte (quasi) abbiamo frequentato l’Istituto dove nel 2011 è nato il coro VOCAL DREAMS con cui abbiamo fatto un lungo percorso. Abbiamo quindi voluto continuare l’esperienza corale dando vita ad un nuovo coro, MIUS, che per ora è limitato a 9 voci femminili ma contiamo di crescere nei prossimi anni.
Ci unisce la voglia di cantare e divertirci ma anche la crescita personale e soprattutto il cantare insieme ci insegna che ognuno è chiamato a fare la sua parte per la buona riuscita di insieme. Nessuno è indispensabile nessuno è inutile, tutti siamo importanti e il risultato è sempre condiviso.
Non ci sono selezioni, il coro è un luogo dove si impara, nessuno è stonato, ognuno deve conoscere se stesso, le proprie risorse e avere la capacità di metterle in gioco riconoscendo i propri limiti e potenzialità. Abbiamo deciso di partecipare al Contest per metterci alla prova e per conoscere altre realtà corali simili alla nostra.
Per noi il canto corale è un modo di esprimere i nostri sentimenti sfruttando le capacità di tutti i membri che compongono.

Copasangio

Il coro Copasangio nasce in occasione del S.Natale 2014. Bisogna anticipare che il nostro coro é formato dall'unione di 3 coretti di bambini di 3 parrocchie di Seregno. In occasione del Natale nel 2014, io, Erica, e le altre due responsabili dei coretti, Anna ed Elisabetta, abbiamo deciso di unire le nostre voci per un concerto natalizio. Da allora abbiamo collaborato spesso per concerti, matrimoni e messe solenni cittadine. Il nostro collante é sicuramente il canto, la passione che cerchiamo di trasmettere a tutti i bambini che fanno del coro una vera arte. La decisione di unire i coretti in occasioni speciali è stata anche dettata dalla volontà di far conoscere ai bambini delle realtà uguali alla loro, all'interno della stessa città. Io, Anna e Betta abbiamo deciso di buttarci in questa esperienza soprattutto perché a livello comunitario nella nostra città ci é stato chiesto molte volte di individuare un progetto a cui poter partecipare come comunità pastorale. La partecipazione al Chorus risponde a questa esigenza.
La partecipazione ai nostri cori è senza dubbio libera, dall'età prescolare fino all'adolescenza. Oggi siamo 80 in tutto. Parteciperemo al Chorus Contest solo con una piccola parte del coro. L'anno prossimo, se tutto va come previsto, parteciperemo al completo! Canteremo un brano dal nostro repertorio "Gagona" e un brano preparato per l'occasione "La Pace". Cosa rappresenta il canto corale per noi?! Sicuramente la gioia di stare insieme e di condividere una passione comune!

Contattaci

   Via Monte Rosa 81 – 20149 Milano

   Tel. 02/43.822.1

   Fax 02/43.822.901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Read more