calendario

 

IL CALENDARIO DELL'AVVENTO DEL PIME
Aiuta le mamme della Guinea Bissau e la tua scuola

L'Avvento è ormai alle porte... Per viverlo con uno sguardo aperto al mondo il Pime ha ideato quest'anno una proposta all'insegna della solidarietà: un coloratissimo calendario dell'Avvento, che accompagna i più piccoli alla scoperta della festa più importante dell'anno. In più, la vendita di ogni calendario aiuterà le mamme della Guinea Bissau finanziando il progetto Casa delle mamme, una struttura che ospita le donne in gravidanza a rischio, permettendo loro di avere un parto sicuro e cure mediche adeguate.

Scopri com'è nata e cosa fa la Casa delle mamme:

Il calendario dell'avvento è composto da 25 caselle coloratissime, con disegni e fotografie, e racconta la storia di una stella cometa che accompagnerà i bambini verso il Natale, coinvolgendo tutti i popoli del mondo. È un regalo intelligente che apre gli orizzonti e il cuore dei più piccoli, oltre che un'occasione per aiutare dove c'è più bisogno.

Scuole, parrocchie e associazioni potranno infatti rivendere il calendario trattenendo 1 euro del costo per autofinanziarsi.

Costo del calendario:

4 euro a copia per i privati

3 euro a copia per scuole, parrocchie, gruppi, associazioni, onlus... che possono trattenere un euro per sostenere la propria attività.

bottone prenota

Sempre in vista del Natale il Pime sta preparando anche panettoni, marmellate e biscotti che sostengono i progetti dei missionari. Per scoprire come prenotarli clicca qui.

bannerpanettoni2017

PER INFORMAZIONI

Puoi scrivere una e-mailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

oppure telefonare allo 02 43.822.317.

Oppure vieni a trovarci a Milano! Il Negozio Pime è in via Mosè Bianchi 94.

Ti aspettiamo!

Guarda l'intervista integrale a padre Alberto Zamberletti sulla Guinea Bissau e sulla Casa delle mamme:

 

 

 

Contattaci

   Via Mosé Bianchi 94 – 20149 Milano

   Tel. 02/43.822.1

   Fax 02/43.822.901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina