chiesaMazzucconi

Verrà inaugurata ufficialmente giovedì 24 settembre a Khammam nello stato dell'Andhra Pradesh in India la nuova parrocchia intitolata al beato Giovanni Battista Mazzucconi, il primo martire del Pime. Al rito sarà presente il superiore generale del Pime, padre Ferruccio Brambillasca, insieme al nunzio apostolico mons. Salvatore Pennacchio e al vescovo di Khammam mons. Paul Maipan. Durante la celebrazione - che chiuderà in India l'anno che il Pime ha dedicato al suo fondatore Angelo Ramazzotti - vedrà anche la consegna del crocifisso a padre Sudhakar Nukapogu, missionario del Pime ordinato sacerdote poche settimane fa e ora in partenza per il Giappone, sua prima destinazione.

Quella di Khammam è la terza chiesa in assoluto dedicata al beato Mazzucconi. Le altre due si trovano una nel quartiere Cascina Gatti di Sesto San Giovanni (nella diocesi di Milano da cui il primo gruppo di missionari partì nel 1852) e l'altra a Mapamoiwa nella diocesi di Alotau in Papua Nuova Guinea, la regione dell'Oceania dove Mazzucconi morì martire nel 1855.

In realtà a Khammam una cappella dedicata al beato Mazzucconi esisteva già da vent'anni: «Quando padre Augusto Colombo con fratel Crippa si stabilirono là dal 1962 al 1969, Khammam era una cittadina - ricorda padre Carlo Torriani, anche lui missionario in India -. Acquistarono un pezzo di terreno alla periferia, sulla strada che andava a Wyra.  Dopo la beatificazione di Giovanni Mazzucconi nel 1984, padre Carlo Rimondi pensò bene di costruire una piccola cappella che poteva contenere un centinaio di persone e di dedicarla al Beato Giovanni Mazzucconi. Ma l’urbanizzazione velocissima ha fatto sì che quel terreno si trovi ora quasi al centro della città, vicino al capolinea dei pullman e agli uffici governativi. Questo rapido sviluppo ha portato in città molti cristiani dai villaggi - spiega ancora padre Torriani - e ora alla Messa domenicale partecipano circa trecento persone. Per proteggerli dal sole e dalla pioggia, il parroco padre Augustine Mundupalkal, missionario del Pime, ogni domenica faceva collocare sui bambù un tendone».

Ora la nuova chiesa potrà finalmente accogliere tutti. E sarà legata a quella omonima di Cascina Gatti da un segno: per l'occasione sono state fatte realizzare due statue identiche del beato Mazzucconi. Una è stata benedetta domenica scorsa nella chiesa di Sesto San Giovanni, l'altra è in viaggio per l'India per essere collocata nella nuova chiesa.

 

Contattaci

   Via Monte Rosa 81 - 20149 Milano

   Tel. 02 438221

 Fax. 02 43822901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Read more