5x1000

  • 5 x 1000 al Pime: tempo di firme e di ringraziamenti

    bambini2016

     

    Con la diffusione delle dichiarazioni precompilate comincia in questi giorni la stagione 2016 delle dichiarazioni dei redditi, accompagnata dalla scelta sulla destinazione del proprio 5 x 1000 dell'Irpef, la parte di tasse che già si pagano allo Stato e che ogni contribuente ha la facoltà di far destinare come contributo a un ente.

    Da anni ormai anche la Fondazione Pime Onlus figura tra i possibili destinatari: basta indicare il suo codice fiscale 97486040153nello spazio riservato alle associazioni di volontariato, senza alcun costo aggiuntivo per il contribuente.

    È una possibilità prevista dalla legge che tanti amici del Pime già utilizzano, offrendo ai nostri missionari in tutto il mondo risorse preziose per la realizzazione di progetti al servizio degli ultimi. Proprio ieri l'Agenzia delle Entrate ha diffuso i dati relativi alle scelte compiute dai contribuenti per l'anno 2014 con i relativi importi che saranno versati a ciascun ente entro la fine del 2016.

    Complessivamente sono state 15.135 le persone che hanno deciso di destinare il loro 5 x 1000 ai missionari del PIME.

    Questo atto di liberalità porterà nell'anno 2016 la Fondazione Pime Onlus a ricevere dallo Stato italiano 582.386,09 euro.

    Adesso che abbiamo conosciuto questa cifra sarà possibile assegnare l'importo ai singoli progetti, che come ogni anno verranno poi presentati nel dettaglio attraverso questo sito. A questo link intanto è possibile vedere i progetti finanziati con i fondi del 5 x 1000 relativi ai redditi 2013, che abbiamo materialmente ricevuto nel novembre scorso.

    La Fondazione PIME Onlus RINGRAZIA TUTTI I CONTRIBUENTI per questo gesto di fiducia e amicizia e rinnova agli amici del Pime l'invito a destinare ai missionari il proprio 5 x 1000 e ad aiutarci a far conoscere a più persone possibili questa opportunità attraverso il passaparola.

    Ricordiamo che anche chi accetta la dichiarazione dei redditi precompilata fornita dall'Agenzia delle Entrate senza più avvalersi di un CAF ha la possibilità di destinare il proprio 5 x 1000 compilando l'apposito modulo presente on line insieme alla dichiarazione.

    Guarda qui sotto una tabella che ti spiega a quanto corrisponde il tuo 5 x 1000 e alcuni esempi su come i missionari del Pime potrebbero utilizzarlo

     

    5x1000destinazioni2016

  • 5 X 1000: REDDITI 2008 PROGETTI FINANZIATI

    18.968 persone nel 2008 hanno deciso di destinare il loro 5 per mille ai missionari del PIME.

    Questo atto di liberalità ci ha permesso di ricevere in data 4 agosto 2010 dalla stato Italiano Euro 706,784.41.

    La commissione di beneficenza della FONDAZIONE PIME Onlus di lunedì 11 ottobre 2010 ha deciso l'allocazione delle risorse per il sostegno delle attività dei missionari del PIME.

    Questo l’elenco dei progetti sostenuti:

    BRASILE - AMAZONAS

    J032 - Centro Sociale Santa Rita

    MYANMAR

    J031 - Centro accoglienza a Pekhon

    BANGLADESH

    J030 - Ampliamento ostello per ragazzi

    J026 - Ostello per ragazze lavoratrici

    INDIA

    J029 - Lavori di manutenzione all'Ostello di Eluru

    THAILANDIA

    J028 - Tre aule per la formazione

    J025 - Centro accoglienza per donne in difficoltà

    GUINEA BISSAU

    J027 - Un libro sui Balanta della Guinea-Bissau

    J021 - La Donna, futuro della Guinea-Bissau

    COSTA D’AVORIO

    J024 - Formazione ragazze reduci dalla guerra

    J020 - Per le donne nella lotta contro la povertà

    CAMERUN

    J019 - Una speranza per le donne in Cameroun

    R.P. CINESE – HONG KONG

    J023 - Sostegno case familia per disabili mentali

    PAPUA NUOVA GUINEA

    J022 - Scuola tecnica femminile a Bolu Bolu

  • 5 X 1000: REDDITI 2009 PROGETTI FINANZIATI

    16.797 persone nel 2009 hanno deciso di destinare il loro 5 x 1000 ai missionari del PIME.

    Questo atto di liberalità ci ha portato a ricevere in data 27-9-2011 e 6-3-2012 dallo stato italiano Euro 619.028,81.

    La commissione di beneficenza della FONDAZIONE PIME Onlus lunedì 5 dicembre 2011 ha deciso l'allocazione delle risorse per le attività dei missionari del PIME.

    Questi i progetti finanziati:

    BANGLADESH

    J033 - Impianto fotovoltaico x la scuola professionale

    J034 - Ampliamento ostello di Lokhikul

    BRASILE – AMAPA’

    J035 - Sostegno alle Comunità agricole

    BRASILE – AMAZONAS

    J036 - Acquisto di un motore x una barca

    CAMERUN

    J037 - Camerun per la vita del Pianeta

    COSTA D’AVORIO

    J038 - Recupero ragazze traumatizzate dalla guerra

    GUINEA BISSAU

    J039 - Corsi di educazione alimentare

    INDIA

    J040 - Manutenzione straordinaria al St.Xavier School

    MYANMAR

    J041 - Sviluppo rurale a Kentong

    PAPUA NUOVA GUINEA

    J042 - Acquedotto per 3 località sull'isola di Normanby

    THAILANDIA

    J043 - Agricoltura Biologica - terreno e formazione (5x1000-2009)

  • 5 X 1000: REDDITI 2010 PROGETTI FINANZIATI

    12.656 persone nella Dichiarazione dei redditi 2010 hanno deciso di destinare il loro 5 x 1000 ai missionari del PIME.

    Questo atto di liberalità; ci ha portato a ricevere in data 18.12.2012 dallo Stato italiano 389.948,81 Euro.

    Questo l’elenco dei progetti finanziati con questi fondi

    CAMERUN
    Acquisto materiali sanitari per Fondazione Bethlemme
    Responsabile: p. Danilo Fenaroli

    Sostegno alla vita
    Responsabile: p. Giuseppe Parietti

    GUINEA BISSAU
    Spazio di incontro sulle isole Bijagos
    Responsabile: p. Roberto Donghi

    Educazione sanitaria con attenzione alla maternità senza rischi
    Responsabile: p. Davide Sciocco-mons. Pedro Zilli

    BRASILE - SUD
    Diagnosi e terapia Schistosomiasi Mansonica
    Responsabile: p. Natale Brambilla

    CAMBOGIA
    Cure per i malati bisognosi
    Responsabile: Mons. Antonysami Susairaj

    THAILANDIA
    Assistenza all'Holy Spirit Catholic Center
    Responsabile: p. Raffaele Pavesi

    BANGLADESH
    Sostegno al Sick Assistance Centre
    Responsabile: p. Franco Cagnasso

    Dispensario a Moheshpur
    Responsabile: p. Pierfrancesco Corti

    ITALIA
    Formazione giornalisti per l'Asia
    Responsabile: p. Bernardo Cervellera

    Incontri culturali alla Biblioteca del Pime
    Responsabile: p. Alfredo Scattolon

    Giovani e Missione: esperienze in missione
    Responsabile: p. Paolo Ceruti - Animazione Pime

    Progetto Adottiamoci: sostegno ostello St. Philip di Dinajpur
    Responsabile: Redazione Evai

    Officina multimediale di Papa Giovanni XXIII
    Responsabile: Ufficio Educazione Mondialità

    Cultura in fiera
    Responsabile: Redazione Media Pime

    Nusantara. Cinque storie indonesiane e attività al Museo
    Responsabile: Museo Popoli e Culture

  • 5 X 1000: REDDITI 2011 PROGETTI FINANZIATI

    15.072 persone nella Dichiarazione dei redditi 2011 hanno deciso di destinare il loro 5 x 1000 ai missionari del PIME.

    Questo atto di liberalità ci ha portato a ricevere in data 20.08.2013 dallo Stato italiano 454.605,90.

    Qui sotto l'elenco completo dei progetti finanziati con questi fondi.

    BANGLADESH

    Riso per crescere
    Responsabile: p. Franco Cagnasso

    Centro di formazione padre Giacomelli
    Responsabile: p. Michele Brambilla

    Progetto Adottiamoci in Bangladesh
    Responsabile: Ufficio Educazione Mondialità

    THAILANDIA

    Impianto idrico nel villaggio di Banthan Akha
    Responsabile: p. Pierluigi Siviero

    CAMBOGIA

    Centro S. Agostino a Kampot
    Responsabile: p. Gian Luca Tavola

    CAMERUN

    Condividere la speranza degli emarginati
    Responsabile: p. Giuseppe Parietti

    COSTA D'AVORIO

    Un'auto per la missione di Ouassadougou
    Responsabile: p. Graziano Michielan

    GUINEA BISSAU

    Raggiungere e servire le periferie della Guinea B.
    Responsabile: p. Franco Beati e p. Fabio Motta

    BRASILE - AMAZONAS

    Un trasmettitore per Radio Alvorada
    Responsabile: p. Enrico Uggé

    ITALIA

    Nuovo pubblico al Museo Popoli e Culture
    Responsabile: Museo Popoli e Culture

    Il mondo in fiera
    Responsabile: Redazione Media Pime

    Incontri tra culture in biblioteca
    Responsabile: p. Alfredo Scattolon

    La visione di Giovanni Paolo II sull'Asia
    Responsabile: p. Bernardo Cervellera

    Iniziativa culturale e teatrale "La Mangrovia"
    Responsabile: p. Daniele Criscione

  • I dati sul 5x1000 del 2013: un grazie e un nuovo invito

    foto 5 x 1000 2015 rimodificata


    Proprio in questi giorni in cui i contribuenti italiani sono alle prese con il modulo 730/2015 l'Agenzia delle Entrate ha finalmente diffuso i dati sulla destinazione del 5 x 1000 sui redditi 2013, cioè quelli relativi alle dichiarazioni dei redditi dell'anno scorso.

    Complessivamente sono state 15.655 le persone che hanno deciso di destinare il loro 5 x 1000 ai missionari del PIME.

    Questo atto di liberalità porterà nell'anno 2015 la Fondazione Pime Onlus a ricevere dallo Stato italiano 468.542,75 euro.

    Adesso che abbiamo conosciuto questa cifra sarà possibile assegnare l'importo ai singoli progetti, che come ogni anno verranno poi presentati nel dettaglio attraverso questo sito.

    A questo link intanto è possibile vedere tutti i progetti finanziati con i fondi del 5 x 1000 relativi ai redditi 2012.

    La Fondazione PIME Onlus RINGRAZIA TUTTI I CONTRIBUENTI per questo gesto di fiducia e amicizia e ricorda che è possibile anche quest'anno aiutare concretamente il Pime con questo strumento che a contribuente non costa nulla. Bastano una firma nell'apposito spazio e l'indicazione del codice fiscale della Fondazione Pime Onlus 97486040153.

    Guarda qui sotto a quanto corrisponde il tuo 5 x 1000 e che cosa potresti andare a sostenere destinandolo ai missionari del Pime

    Destinazione 5 x 1000 2015

     

  • J076 CAMERUN Speranza anche per gli esclusi

    J076 - SOSTENIAMO GLI ESCLUSI IN UN CAMMINO DI SPERANZA

    Responsabile: p. Giuseppe Parietti
    Emarginati - Camerun

  • J077 Centro di formazione nelle FILIPPINE

    J077 – CENTRO DI FORMAZIONE NELLE FILIPPINE

    Responsabile: p. Stefano Mosca
    Pastorale - Filippine

  • J078 GUINEA BISSAU Vita a comunità più periferiche

    J078 - VITA IN ABBONDANZA PER LE COMUNITA' PIU' PERIFERICHE
    Responsabile: p. Alberto Zamberletti
    Sviluppo sociale – Guinea Bissau

  • J079 INDIA Acquisto veicolo per il seminario

    J079 – ACQUISTO DI UN VEICOLO BOLERO SLE
    Responsabile: p. Raja Reddy Duggimpudi
    Istruzione – India

  • J080 CAMBOGIA Diritto all'istruzione per i bambini

    J080 DIRITTO ALL'ISTRIUZIONE PER I BAMBINI DELLE PROVINCE DI KOMPONG, CHNANG E MONDOLKIRI
    Responsabile: p. Gianluca Tavola
    Istruzione – Cambogia

  • J081 COSTA D'AVORIO Mura e libri per biblioteca

    J081- MURO DI CINTA E LIBRI PER LA BIBLIOTECA
    Responsabile: p. Romano Stucchi
    Istruzione – Costa d'Avorio

  • J082 Salone polifunzionale in THAILANDIA

    J082 – SALONE POLIFUNZIONALE IN THAILANDIA
    Responsabile: p. Valerio Sala
    Pastorale – Thailandia

  • J092 Spazi comunitari a Belèm BRASILE

    J092 - Ampliamento e sistemazione di tre spazi comunitari alla periferia di Belèm do Parà
    Responsabile: p. Daniele Curnis
    Brasile

  • J093 Costruzione scuola San Carlo in BANGLADESH

    J093 - Costruzione della scuola primaria "San Carlo Borromeo
    Responsabile: fr. Massimo Cattaneo
    Bangladesh

  • J095 Costruzione Centro S. Pietro CAMBOGIA

    J095 – Costruzione del centro “San Pietro”
    Responsabile: p. Gustavo Benitez
    Cambogia

  • J096 Missione come incontro CAMERUN

    J096 - “Missione come incontro”
    Responsabile: p. Giuseppe Parietti
    Camerun

  • J097 Sostegno scuole COSTA D'AVORIO

    J097 – “Istruzione per tutti ad Ananda e Ouassadougou”
    Responsabile: p. Dino Dussin
    Costa d’Avorio

  • J098 Missione come incontro GUINEA BISSAU

    J098 – “La missione come incontro in Guinea Bissau”
    Responsabile: p. Celo Teodoro e Monica Canavesi
    Guinea Bissau

  • J099 Edificio politunzionale THAILANDIA

    J099 – “Un edificio polifunzionale per la comunità”
    Responsabile: p. Marco Ribolini
    Thailandia

Contattaci

   Via Monte Rosa 81 – 20149 Milano

   Tel. 02/43.822.1

   Fax 02/43.822.901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Read more